NOCE DELLE MOLUCCHE ‘Aleurites Moluccana’

37,00

VASO: Ø CM 18 / LT: 4

 

Esaurito

Esaurito

Vuoi ricevere un avviso quando sarà ancora disponibile?


COD: noce-delle-molucche Categoria: Tag: , , ,
 

Descrizione

Noci delle Molucche o noci-candela, simbolo di illuminazione spirituale nella cultura hawaiana, base importante per l’estrazione di un olio interessante ma anche cibo salutare e ingrediente di alcune ricette esotiche.

Viene indicato anche per proteggere e rinforzare i capelli e per proteggere e nutrire la pelle dei bambini. In inglese queste noci vengono chiamate candlenut, ovvero noci candela, poiché talmente ricche di olio da risultare infiammabile e fungere per un poco da candele o lumini.

Il frutto dell’albero della noce delle Molucche è sferico, dai 4 ai 6 centimetri di diametro, con un guscio particolarmente duro, con colori che vanno dal verde al marrone. All’interno del guscio troviamo un po’ di polpa biancastra, non commestibile, e nascosta della polpa troviamo una noce, che può contenere da 1 a 3 semi.

I semi sono biancastri o di un color crema che ricorda la polpa delle castagne, con una patina biancastra e farinose attorno. Alla vista possono ricordare i ceci. Il consumo locale è focalizzato nelle isole indonesiane, Malesia, Filippine, e isole del Pacifico sino alle HawaiiIl sapore ricorda quello dei semi di girasole, anche se è più persistente e pastoso.

Come molti altri tipi di noci e semi, le noci delle Molucche apportano molte calorie e grassi insaturi, ma sono ricche anche di proteine e di sali minerali, soprattutto fosforo, potassio e magnesio, ma troviamo in esse anche oligoelementi generalmente più difficili da trovare nei vari alimenti: sono presenti infatti rame, zinco e altri metalli.

Per quanto concerne le vitamine invece, le noci delle Molucche sono da considerarsi una buona fonte di vitamine del gruppo B. Il consumo di noci delle Molucche riequilibria l’attività intestinale: se da una parte è in grado di contrastare la diarrea, dall’altra funge come lassativo in caso di costipazioni.

Viene anche segnalato l’uso che ne fanno le popolazioni locali per combattere alcune forme di candidosi e di artrite. Le noci delle Molucche, grazie alla ricchezza di oli, hanno proprietà antibatteriche.

Anche se non dolci come altri tipi di noci, forse più gradite al palato, le noci delle Molucche sono un ingrediente di alcune cucine asiatiche e pacifiche.

Oltre che essiccate, vengono arrostite o tostate e salate, come si fa per gli anacardi e le arachidi, o vengono trasformate in una salsa burrosa, come si fa coi semi di sesamo o con le arachidi, specie nella cucina javanese o hawaiana: linamona o crema di noci delle Molucche è infatti un condimento molto comune nelle Hawaii.

Vengono inoltre aggiunte come ingrediente tipico in molte salse indonesiane, i sambal, nei piatti di noodle piccanti, sostituendo la famosa granella di arachidi che troviamo nei piatti tailandesi, col pollo e col pesce alla citronella.

Le noci delle Molucche non si consumano al naturale per via dell’alto contenuto di saponine.

Anche gli appassionati di semi e noci difficilmente avranno sentito parlare delle noci delle Molucche. Si tratta dei semi di un albero della famiglia delle Euforbiaceae, Aleurites moluccanus, che come dice il nome è originario delle Molucche, un gruppo di isole indonesiane situate tra l’isola di Sulawesi e la Nuova Guinea.

Oggigiorno è piantato in molte parti del mondo allo scopo di estrarre olio dalle sue noci, chiamato anche olio di kukui, considerato un ottimo emolliente e presente come base di molti prodotti di bellezza per la pelle.

Pianta tropicale, non resiste alle gelate invernali, proteggere in serra fredda alemeno a 5° gradi.

RICHIESTA INFORMAZIONI

Informazioni aggiuntive

Peso5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “NOCE DELLE MOLUCCHE ‘Aleurites Moluccana’”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.